Arte Torino Attualità Eventi Torino

Topolino a Torino per la mostra Topolino e l’Italia

 

Topolino e l'Italia

Dal 2 fino al 18 settembre a Torino presso la galleria San Federico, sono esposte 26 statue che rappresentano Topolino, il celebre topo dei fumetti inventato da Walt Disney che ha accompagnato le nostre infanzie relativamente felici.

Il titolo della mostra è “Topolino e l’Italia”, un evento Disney che ha viaggiato per Roma, Napoli, Bologna e che ora fa tappa a Torino.

2016-09-02 13.08.25

Ciascuna statua si differenzia acquisendo uno stile che viene riferito a un’azienda, con varie personalizzazioni dell’identità estetica di ciascuna.

2016-09-02 15.49.47

Ad esempio la Vespa che dà l’immagine di un Topolino motociclista urbano, o la Panini che colora la statua nello stile di un fumetto anni ’80, Sky che gli pone un tasto digitale sulla pancia, la Gazzetta dello Sport che si manifesta nella scelta dei suoi colori tipici, e poi l’Upim, Lisciani, la Salmoiraghi.

2016-09-02 15.50.32

L’idea nasce dalla volontà di Unipol Sai di organizzare eventi per rilanciare angoli di Torino che troppo spesso vengono identificati con la chiusura di negozi storici, proponendo eventi originali e creativi e dimostrando che con un’idea semplice e vincente si può far presa sulla mente, sulla creatività e sull’affetto delle persone, che soprattutto quando si parla di Torino non vedono l’ora di riappropriarsi e rivivere con passione ed affetto anche gli angoli dimenticati della città.

2016-09-02 15.47.02

L’idea di fondo è fondamentalmente quella del sogno americano. Walt Disney ha voluto prendere un animale sottovalutato come il topo per dargli l’opportunità di diventare un simbolo amato da grandi e piccini.

2016-09-02 15.47.57

Si potrebbe pensare che più semplicemente la mostra si riferisse al fatto che Topolino avesse già visitato Torino in alcuni fumetti, tra cui il celebre episodio intitolato: “Topolino e il furto archeologico”, in cui visitava il Museo Egizio insieme a Pippo.

2016-09-02 15.47.48

I più avvezzi al mondo dell’arte noteranno invece un ponte con la mostra Cow Parade, che vede spesso lo stesso soggetto (in quel caso una mucca) rivisitato in chiave personale da un artista per rappresentare una città, uno stile, un personaggio storico o talvolta un’idea. Un altro esempio più vicino a noi era stata la mostra Tori e leoni per sancire il gemellaggio tra Torino e Lione con l’esposizione di statue rappresentanti gli animali simbolo delle due città rielaborati da artisti nelle forme e nei colori più disparati.

2016-09-02 15.49.23

Credo inoltre che la mostra abbia voluto raccontare ancor di più un presente in cui l’ideologia si è sintetizzata nel desiderio di far andare avanti il mercato per darsi l’opportunità di crescere in termini finanziari, diventare “qualcuno”, riscattarsi da una condizione di emarginazione sociale etc.

Già perché Topolino rappresenta per tutti un simbolo positivo frutto della fantasia di Walt Disney ed è bello giocare ad immedesimarsi con i personaggi ed i colori delle statue.

2016-09-02 15.48.24

La verità è che Topolino è l’icona di un desiderio che nasce dalla gente comune. Una sorta di rivincita per grandi e piccini che possono sentirsi affermati e fieri identificandosi nel personaggio.Topolino insegna ai bambini che se vogliono possono liberarsi dalla propria condizione e per far questo devono diventare svegli, attenti e sicuri di sè.

2016-09-02 15.48.09

Topolino infatti a qualcuno risulta antipatico perché sempre vincente.Conosco poche persone che apprezzino Topolino e molti preferiscono invece Paperino , il che si lascia spazio a un altro discorso ancora, altrettanto interessante. Perché ci piace tanto immedesimarsi nel papero sfortunato dal cuore d’oro?

Topolino rappresenta invece lo standard offerto al pubblico per raggiungere il successo. Un personaggio che, se da bambino ti ci identifichi troppo, ti fa arrivare una carica di autostima che ti fa dimenticare tutta la fatica respirata in casa.

2016-09-02 15.50.19

E così questa mostra ha di affascinante che non dice niente di più rispetto a quello che mostra. Essa parla della realtà, ma la trasforma con colori e forme e con professioni, come quella di aviatore, che ci fanno sognare.

Tutti infatti possiamo provare per un secondo ad immedesimarci nei panni di Topolino pilota o fare un selfie con la versione che ci rispecchia di più, sentendoci per un momento fieri e importanti, o più semplicemente felici come bambini. Perché in fondo il potere della fantasia e del magico mondo Disney è anche questo.

Disegna Topolino

E se volete divertirvi a disegnare anche la vostra versione personalizzata del personaggio dei fumetti ecco il link della Disney (clicca qui)

Luca Atzori

3 thoughts on “Topolino a Torino per la mostra Topolino e l’Italia

Comments are closed.