Attualità Musica Torino

Xander Electronics: amplificatori portatili a Torino

Andiamo a conoscere Arturo Guadalupi, ragazzo di Torino e fondatore della Xander Electronics, un progetto interessante ed innovativo in ambito musicale.
Arturo è uno studente del Politecnico di Torino che ha allestito un piccolo laboratorio in casa nel quale realizza effetti a pedale per chitarra ed amplificatori artigianali.

Xander logo

1) Come è cominciata la tua passione per questo campo?
Ho cominciato quando avevo 16 anni, in un garage a Brindisi. Cominciavo a svolgere piccoli lavori di elettronica e parallelamente ho cominciato a suonare la chitarra, prima classica e poi elettrica.

2) Come è nata la Xander Electronics?
Grazie alla collaborazione con un amico liutaio. Da lì ho mosso i primi passi per capire cosa piacesse ai vari musicisti e cosa avrebbero voluto trovare in un effetto. Poi nel 2009 è nata la Xander, poco prima di trasferirmi a Torino.

Xander ampli

3) Come cerchi clienti?
Lavoro su richiesta e poi tramite internet, conoscenze e con la partecipazione ad eventi.

4) A proposito di eventi, come hai fatto a partecipare agli Mtv Digital days di Venaria?
Grazie al FabLab  di Torino, uno spazio sito in via Egeo 16 dove tra l’altro ho accesso a tutta una serie di apparecchiature professionali come stampanti 3D, macchine a taglio laser o a controllo numerico.
Il tutto viene gestito in forma libera dall’associazione omonima, all’insegna del design condiviso e della cultura Open Source

coppia portable madness

5) Al momento lavori da casa?
Alcune lavorazioni, come le mascherine, le realizzo al FabLab ma la maggior parte del lavoro la svolgo a casa

6) Quali sono le tue prospettive?
Laurearmi e provare a trasformare questa passione nel mio lavoro primario

Portable Madness

7) Perché la scelta di fare ampli portatili?
Per riempire una nicchia di mercato, offrendo qualità del suono minimizzando l’ingombro ed il peso, grazie anche alle macchine a taglio laser. I modelli Portable Madness sono leggeri ma con qualità professionale. Adesso sto progettando anche una testata con gli stessi principi.

Xander ampli piccolo

8) Altri progetti?
Al momento realizzo anche pickups per chitarra in collaborazione con capursoguitars.com con il marchio Deer Vintage pickups, in cui il cervo richiama il simbolo di Brindisi. In più realizzo riproduzioni di pedali ed effettistica personalizzabili su richiesta.

Luca Calderan
Luca Calderan è un redattore e SEO con numerosi anni di esperienza in ambito editoriale. Ex collaboratore de lastampa.it ed impiegato in ambito finance dal 2007. Luca racconta da sempre la città di Torino ed i suoi cambiamenti. Ha intervistato i più famosi artisti di Torino, sia quelli famosi che i musicisti di Torino. Volontario presso TEDxTorino e GDG Google Developer Group Torino.
https://it.linkedin.com/in/luca-calderan-8a777657